giovedì 12 novembre 2015

Il quaderno dei sogni

Visualizzare è una pratica con cui alleniamo la mente e la direzioniamo in modo consapevole lasciandoci andare alle intuizioni e alla sensazione di cuor leggero e ispirato.
Un pomeriggio ho sentito la forte ispirazione a creare un pensierino dal cuore per due bambini figli di anime preziose a me vicine.
Ma questa idea la si può mettere in pratica per ogni bambino di vostra conoscenza.

Ho creato il quaderno dei sogni.
Un quaderno da riempire solo con disegni, immagini, frasi, tutto ciò che rientra nei sogni e nelle idee del bambino. 
Un posto di sole emozioni positive, da guardare e riguardare ogni volta che si vuole.  
Un posto dove ritirarsi nel silenzio contemplativo di un momento di creazione, più il bambino è grande più diventerà autonomo in tutto questo.



Cosa ci serve:
- 1 quaderno, block notes, qualsiasi oggetto che abbia pagine bianche
- fantasia per decorare il quaderno

Alla fine delle pagine ho scritto delle condizioni per portare il bambino a responsabilizzarsi nel gioco dei sogni, firmando e accettando.
Seguite la fantasia e pensate con l'amore più grande che potete.
Il bambino avrà un aiutante che seguirà la creazione del quaderno dei sogni, il quale potrà essere la mamma o il papà o tutti e due o un parente o un amico di famiglia, una persona con cui il bambino sarà a suo agio e con cui vorrà aprirsi e condividere momenti magici.
Il bambino ha da essere seguito in modo da fornire appoggio e non una guida che gli indichi la strada.
Lo spazio è dedicato tutto alla espressione dell'Essere in tutte le sue forme.
 

Qui sotto esempi di accordo da firmare, con un segno per il bambino e con la firma del'laiutante.

Se desiderate fare il pacchetto completo potete aggiungere al quaderno anche dei colori, a vostra scelta matite, pennarelli o pastelli.
A voi la fantasia.

Questo è un momento per il bambino in cui inizierà un percorso di creazione consapevole, senza limiti nè paure, questo quaderno è uno spazio sacro pieno di luce e sorrisi.
Quindi l'importante è dedicarsi al quaderno quando si è rilassati.
Se lo stato d'animo è triste allora possiamo invitare il bambino a disegnare o colorare sul quaderno per rialzare le vibrazioni indirizzando i nostri pensieri esclusivamente verso le cose felici.

Questa è la foto con Ciro per cui ho fatto un quaderno dei sogni, un'anima pura e sorridente alla vita.